Zaleo Rosè

Classici

Ottenuto dalle migliori uve della parte sud est del Lago di Garda, è un vino giovane, persistente e vivace che porta nel bicchiere il profumo e la freschezza delle rose. La sua fragranza è sempre assicurata grazie alla particolare chiusura con tappo in vetro.

UVAGGIO

Corvina, Rondinella, altri vitigni.

IL VIGNETO: collocazione geografica e caratteristiche

I vigneti sono situati tutti a ovest della provincia di Verona; hanno eta' media di 15 anni, con vitigni autoctoni oltre i 30. I terreni sono rossi e bruni su marne di età cretacea e terreni compatti rossi su calcari eocenici.

GLI IMPIANTI: il sistema e la densità

Parte pergoletta veronese con oltre 3.500 ceppi per ettaro, parte Guyot con circa 4.500 ceppi.

LA VENDEMMIA: tempi e modi

Meta' fine settembre, tutta raccolta manuale.

LA VINIFICAZIONE

Si procede con il metodo della vinificazione in rosa; dopo pigiatura e diraspatura le vinacce rimangono a contatto solo per una notte con la successiva separazione del mosto fiore. La fermentazione avviene a temperatura controllata a 22°C e prosegue per 12 giorni. Il vino viene poi travasato e lasciato maturare quanto basta sempre in acciaio. Dopo l'imbottigliamento segue una breve sosta in bottiglia.

ZALEO ROSE&CUCINA

Zaleo Rose' indicato come aperitivo, e' ottimo con piatti a base di pesce e carni bianche. Servire a 14-16 C.